AL VIA I CONTROLLI PER ADEGUAMENTO AL GDPR 2016/679


Con Deliberazione del 14 Febbraio 2019, l’Autorità Garante Privacy ha reso noto l’avvio del Piano dei Controlli da parte sia della stessa Authority che della Guardia di Finanza.

Infatti a partire dal 20 Maggio 2019 termina il periodo di “tollerenza”.

Destinatari dei controlli saranno Pubbliche Amministrazioni ed Imprese.

I primi settori ad essere oggetto delle verifiche saranno quelli che trattano dati sensibili (oggi dati particolari).

L’Autorità Garante Privacy ha comunicato che le ispezioni si concentreranno sul rispetto delle norme sull’informativa e sul consenso; sulla conservazione dei dati e sul Registro del Trattamento inteso quale strumento dinamico e non statico (quindi soggetto ad aggiornamento) di cui il Titolare dovrà rendere conto delle scelte effettuate motivandole e documentandole.

L’adempimento delle richieste normative deve essere dimostrato e non meramente eseguito.